EMERGENZA IDRICA – ordinanza del Comune

Vista la carenza idrica che sta caratterizzando l’attuale periodo, al fine di garantire a tutti i cittadini la possibilità di soddisfare i fabbisogni primari, si comunica che l’acqua potabile potrà essere utilizzata esclusivamente per uso alimentare, domestico ed igienico.

Data:
2 Luglio 2022

EMERGENZA IDRICA – ordinanza del Comune

Vista la carenza idrica che sta caratterizzando l’attuale periodo, al fine di garantire a tutti i cittadini la possibilità di soddisfare i fabbisogni primari, si comunica che l’acqua potabile potrà essere utilizzata esclusivamente per uso alimentare, domestico ed igienico.

 

SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE,

CON DECORRENZA IMMEDIATA E SINO AL TERMINE DELLA CRITICITÀ IDRICA,

È FATTO DIVIETO DI PRELIEVO E DI CONSUMO DI ACQUA POTABILE PER:

 

  • l’irrigazione e l’annaffiatura di orti, giardini e prati
  • il lavaggio di aree cortilizie e piazzali
  • il lavaggio di veicoli privati
  • il riempimento di fontane ornamentali, vasche da giardino, piscine, anche se dotate di impianto di ricircolo dell’acqua
  • tutti gli usi diversi da quello alimentare, domestico ed igienico

 

La violazione dell’ordinanza sarà sanzionata ai sensi dell’art. 7bis del D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i., con l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria ivi prevista.

Si invita ad utilizzare con la massima parsimonia l’acqua potabile anche per esigenze domestiche.

Si ringrazia per la collaborazione.

Allegati (1)

Ultimo aggiornamento

2 Luglio 2022, 08:37

Skip to content